Fratoianni (SI): ” Il Governo e Renzi abbiano il buongusto di chiedere scusa alle migliaia di docenti senza stipendio da settembre”

Stampa
Non mi pare proprio che finora nelle sue innumerevoli comparsate tv il presidente del consiglio Renzi abbia avuto il buongusto di chiedere scusa a quelle decine di migliaia di insegnanti che da settembre non hanno ancora visto uno straccio di stipendio.
Lo denuncia Sinistra Italiana con Nicola Fratoianni. 
Non mi pare proprio che finora nelle sue innumerevoli comparsate tv il presidente del consiglio Renzi abbia avuto il buongusto di chiedere scusa a quelle decine di migliaia di insegnanti che da settembre non hanno ancora visto uno straccio di stipendio.
Lo denuncia Sinistra Italiana con Nicola Fratoianni. 

Peraltro lo sport preferito dei ministri dell'istruzione e dell'economia su questa incredibile vicenda  – prosegue il coordinatore di Sel – e' stato finora  il rimpallo delle responsabilita'.
Non a caso oggi sui media si parla di "Natale triste della Buona Scuola". Non poteva essere utilizzata metafora migliore  – conclude Fratoianni – per un'azione legislativa del governo buona solo per la propaganda.
 

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!