Fratoianni (SEL): Governo ascolti la voce di chi vive la scuola

di redazione
ipsef

Ieri sera i flash mob con le candele contro l'agonia della scuola pubblica, oggi i primi cortei contro il disegno di legge del governo. I prossimi giorni la mobilitazione e le proteste si estenderanno ancora di piu'.

Ieri sera i flash mob con le candele contro l'agonia della scuola pubblica, oggi i primi cortei contro il disegno di legge del governo. I prossimi giorni la mobilitazione e le proteste si estenderanno ancora di piu'.

La buonascuola, quella vera insomma, riempie le piazze di tutta Italia.

Il governo Renzi a questo punto, prima di compiere ulteriori danni, si fermi e ascolti la voce di chi la scuola la vive e la costruisce quotidianamente

Lo scrive su twitter il coordinatore nazionale di Sinistra Ecologia Liberta', Nicola Fratoianni.

FLASH MOB: decine di migliaia i docenti scesi ieri in piazza, le immagini. Renzi bocciato, oggi si replica

Parte corteo a Roma contro la riforma della scuola. Renzi, dimettiti. Le immagini

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione