Fratoianni (PD): razzismo a scuola è ignobile

WhatsApp
Telegram

“Il razzismo è sempre odioso, il razzismo verso i bambini è indecente, Il razzismo dentro una scuola, luogo di inclusione e di crescita, è ignobile.”

Così il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni di Liberi e Uguali intervenendo ad Uno Mattina su Rai Uno sulla vicenda del maestro e del bambino nero della scuola elementare di Foligno.

“Su questa vicenda  bisogna andare fino in fondo – ha proseguito il leader di SI che è anche residente nella cittadina umbra e che primo firmatario del l’interrogazione parlamentare al governi – Voglio capire bene cosa è successo oltre al fatto ignobile verso il bambino, voglio capire i tempi in cui si è sviluppato il caso, e se ci sono stati in passato episodi simili.  Peraltro dai reportage giornalistici oggi scopriamo che la dirigente scolastica ha segnalato il caso all’Usr solo ieri, dopo la denuncia pubblica. Perchè?”

“In questa triste vicenda  c’è anche una cosa positiva, un segno di speranza: la reazione dei bambini. Ci sono ancora per fortuna anticorpi nella nostra società.

Quegli anticorpi che via via vengono però sgretolati. La vicenda di  Foligno è segno anche di questo tempo: quando politici e ministri sdoganano parole e linguaggi razzisti, poi accade che qualcuno, anche in una scuola, – conclude Fratoianni – possa pensare di potersi permettere azioni come quella che abbiamo visto”

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Corso di formazione, libro “Studio rapido” e simulatore per la prova scritta