Fratelli Rosselli uccisi dal Fascismo. Scuola dedica loro documentario

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“Per esserci avvicinati troppo alla luce – un ricordo dei fratelli Rosselli”.

E’ il titolo di un documentario realizzato dall’Istituto Statale di Istruzione Superiore “Salvemini Duca D’Aosta” di Firenze in collaborazione con la Fondazione Circolo Fratelli Rosselli di Firenze.
Il mediometraggio è sulla piattaforma youtube ed è stato finanziato dalla dalla Fondazione CR di Firenze. L’Istituto ha voluto ricordare i fratelli uccisi ottantadue anni fa dai sicari della Cagulle, per ordine del Governo fascista.
Come si legge nel post sulla piattaforma social dei video, “Carlo e Nello Rosselli sono stati i primi intellettuali italiani ad opporsi all’ascesa del fascismo prima e del nazismo poi.  Li hanno combattuti attivamente con la penna e con le armi, sacrificando tutto il loro patrimonio, gli affetti, la carriera, la famiglia, condannati al confino  e all’esilio, fino al tragico epilogo. Se la gente li dimenticherà avranno vinto i loro assassini. Se la gente manterrà vivo il ricordo del loro sacrificio, Carlo e Nello non saranno morti invano.
Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione