Fratelli d’Italia all’attacco: “Azzolina sta diventando cabarettista, siamo alla sagra dell’ovvietà”

Stampa

Dura nota di Fratelli d’Italia dopo le ultime esternazioni della ministra dell’Istruzione in merito al ritorno a scuola a settembre.

“Il ministro Azzolina, grazie a questa esperienza di governo, sta diventando una eccellente cabarettista. Non passa giorno senza regalarci nuove esilaranti barzellette. Dopo le barriere di plexiglas tra i banchi, le tensostrutture e opere di edilizia leggera nelle aree esterne degli istituti, ecco che per sbalordire ulteriormente gli italiani ha dichiarato che per il rientro a scuola gli studenti misureranno la temperatura corporea a casa e se questa supererà i 37.5°, non potranno entrare. Siamo alla sagra delle ovvietà di un governo da avanspettacolo, composto da ministri che tutto possono fare fuorché guidare una Nazione. Altro che risate, qua non ci resta che piangere!”

Così i deputati di Fratelli d’Italia Carmela Ella Bucalo e Paola Frassinetti, rispettivamente responsabile scuola del dipartimento istruzione di Fdi e vicepresidente commissione cultura.

Leggi anche

Azzolina: “La misura della temperatura degli studenti viene fatta a casa, così le famiglie si responsabilizzano”

Azzolina: “Non ci saranno più classi pollaio con più di 30 studenti. Se necessario, lezioni in teatri e cinema”

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!