Frate (M5S): percorso straordinario per 2.000 diplomati magistrale aggiornato

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Infanzia e primaria, interrogazione dell’On. Frate (M5S) a Bussetti riguardo i docenti diplomati magistrali esclusi dall’ultimo concorso straordinario.

Si tratta di 2000 docenti i quali, nonostante l’anno di prova superato positivamente e pur avendo accumulato servizio nelle scuole paritarie, di fatto sono rimasti esclusi dalle procedure concorsuali straordinarie.

Questi docenti, oggi  – scrive l’On. Frate (M5S) dopo tanti anni di lavoro svolto nelle scuole con impegno e passione, rischiano il licenziamento.

L’interrogazione sui diplomati magistrale

Versione stampabile
anief banner
soloformazione