Frate: chiusura scuole e atenei misura drastica ma necessaria

Dichiarazione onorevole Flora Frate: Il momento che stiamo vivendo è serio e non possiamo abbassare la guardia.

“La chiusura di scuole e atenei è una misura sicuramente drastica, forse anche impopolare, ma necessaria. La politica è chiamata a scelte coraggiose, di indirizzo e visione strategica, e se qualche Ministro non si sentisse all’altezza della solennità del momento facesse serenamente un passo indietro.

L’obiettivo è quello di contrastare la diffusione capillare del virus e ritengo vada presa in considerazione l’ipotesi di sospendere momentaneamente anche i concorsi.

Penso al TFA sostegno o al concorso in Regione Campania di questi giorni. E non solo perché la distanza di almeno un metro non può bastare a gestire una folla di migliaia di persone, ma ancor di più per l’impossibilità di svolgere una prova concorsuale in uno stato d’animo adeguato.

È necessaria la collaborazione di tutti se vogliamo essere più coerenti nell’adottare misure di prevenzione e uscire presto dall’emergenza. Uniti, come dice il Premier Giuseppe Conte, possiamo farcela”.

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Scegli il corso ideato da Eurosofia per acquisire le nuove, indispensabili competenze