Frassinetti: “Gli insegnanti devono essere formati per gestire anche le situazioni più estreme senza perdere il controllo”

WhatsApp
Telegram

Sulla vicenda del pugno rifilato dal docente allo studente interviene il sottosegretario all’Istruzione, Paola Frassinetti.

“Sicuramente il caso rientra in un problema più ampio che affligge la nostra scuola. Gli insegnanti spesso si sentono abbandonati quando devono gestire situazioni complicate e non riescono a superare il clima di tensione e disagio presente nella classe”, spiega il sottosegretario

Poi aggiunge: “Va specificato, però, che quando ci si trova davanti alla violenza che sfocia nel reato non possono esserci scusanti di alcun genere. Gli insegnanti devono essere formati per gestire anche le situazioni più estreme senza perdere il controllo”.

Continuano le indagini

Così come segnala Il Tirreno, anche se non è ufficiale, il docente dovrebbe essere sospeso. Nessun commento neppure dal ministero dell’istruzione, che comunque nei prossimi giorni dovrebbe prendere posizione su quanto accaduto. Intanto la polizia indaga per abuso dei mezzi di correzione e disciplina.

Leggi anche

“Non ho picchiato nessuno, sono sereno”, parla il docente che ha colpito uno studente. La mamma: “Mio figlio ha sbagliato”

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur