Francia, l’85 per cento degli studenti è tornato a scuola.

WhatsApp
Telegram

In Francia, come in altri paesi del mondo, si è fronteggiata l’emergenza coronavirus. Anche nel paese transalpino l’attività a scuola si è interrotta ed è ripresa solo da poche settimane.

“L’85’ degli allievi è rientrato a scuola dopo la riapertura post-pandemia in Francia”: lo ha annunciato il ministro dell’Istruzione, Jean-Michel Blanquer, ai microfoni di RTL.

Il ministro ha aggiunto che “un po’ meno del 20%” non sono tornati in classe.

Blanquer ha sottolineato come si sia riusciti, nelle scuole, a “far fronte a condizioni sfavorevoli” per la crisi sanitaria ed ha osservato che “in tempi normali, nel giugno 2019 o nel giugno 2018, purtroppo, non abbiamo il 100% degli allievi in classe, perché alla fine di giugno alcuni se ne vanno in vacanza“.

Il ministro ha affermato di essere ottimista sul rientro a scuola dopo le vacanze, a settembre, assicurando che “le condizioni sanitarie permetteranno un ritorno normale in classe”, con insegnanti ed allievi al completo.

Non ha escluso possibili riprese dell’epidemia, garantendo però che il governo “si sta preparando ad eventuali crisi”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur