Francia in lockdown: scuole aperte, uso mascherina obbligatorio dai 6 anni

Stampa

Le scuole francesi, dall’asilo nido al liceo, resteranno aperte durante il nuovo lockdown che scatterà alla mezzanotte, con un “protocollo rafforzato” in termini di misure anti-Covid.

A dirlo il ministro dell’Istruzione Jean-Michel Blanquer, nella conferenza stampa del governo sulle nuove misure.

Tra le principali novità, l’uso della mascherina in classe diventa obbligatorio per i bambini dai 6 anni in su, mentre finora era imposto solo a partire dalla prima media. Inoltre, gli ingressi e le uscite da scuola saranno scaglionati per evitare il più possibile che gli alunni si incontrino, così come le ricreazioni che avverranno per gruppi. Resteranno operative le mense scolastiche, mantenendo la distanza di almeno 1 metro tra i ragazzi.

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!