Francesca Puglisi (Pd) a Gelmini: ricorda l’asino che imparò a non mangiare…

Tmnews – Il Pd attacca il ministro dell’Istruzione sui tagli al mondo della scuola e con Francesca Puglisi, Responsabile Scuola, replica a Maria Stella Gelmini, la quale "afferma che la scuola pubblica è in grado di reggere le 20 mila cattedre in meno che salteranno il prossimo anno grazie ai suoi tagli.

Tmnews – Il Pd attacca il ministro dell’Istruzione sui tagli al mondo della scuola e con Francesca Puglisi, Responsabile Scuola, replica a Maria Stella Gelmini, la quale "afferma che la scuola pubblica è in grado di reggere le 20 mila cattedre in meno che salteranno il prossimo anno grazie ai suoi tagli.

A Gelmini – si legge nella nota di Puglisi – rispondiamo con una storia che la saggezza popolare tramanda ovunque, tranne che al ministero:

…un contadino aveva un asino infaticabile e prediletto e un giorno decise di sperimentare se poteva risparmiare anche sul suo mangiare. L’asino i primi giorni reggeva benissimo, sembrava anzi più tonico. Ma, raccontò incredulo il contadino, "proprio quando si era abituato così bene a non mangiare, improvvisamente mi morì".

E dunque – conclude l’esponente democratica – se l’obiettivo, come è ormai chiaro, è uccidere la scuola pubblica, bene fa il ministro a fare come quel contadino. Non venga però più a raccontarci, né lei né il premier, che hanno a cuore il futuro della scuola pubblica italiana.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!