Foto di classe, no del dirigente per tutela privacy

Stampa

Si avvicina la fine dell’anno scolastico e nelle classi, spesso, si fanno foto di gruppo. Non sarà così presso una scuola primaria di Trieste. 

Il dirigente scolastico, infatti, come riferisce l’Ansa, ha vietato le foto a scuola per tutelare la privacy degli alunni.

La decisione non è ben vista dai genitori:

“La dirigente ci ha negato la possibilità di fare le foto ai bambini all’interno della scuola – riferiscono alcuni genitori al quotidiano Il Piccolo – spiegando che ci sono problemi legati alle normative europee. Abbiamo insistito, ma non c’è stato verso di convincerla”. 

Stampa

Eurosofia, scopri un modo nuovo e creativo per approcciarti all’arte: “Il metodo del diario visivo” ideato da Federica Ciribì