Formazione obbligatoria docenti per la didattica digitale integrata: rientra nell’orario di servizio

Stampa

In caso di corsi di formazione per la didattica digitale integrata i docenti devono sapere che possono svolgere tali corsi durante l’orario di servizio. Lo specifica una Faq del Ministero

In attesa del ritorno a scuola previsto dal 7 gennaio, rispondiamo a molti docenti che chiedono informazioni in merito alla didattica digitale integrata. Uno degli argomenti più discussi riguarda la possibilità di svolgere durante il proprio orario di servizio la formazione sulla didattica digitale integrata.

A tal proposito ricordiamo che il Ministero della Salute ha pubblicato proprio una Faq:

La formazione obbligatoria dei docenti sull’uso degli strumenti tecnologici per la DDI rientra nell’orario di servizio?

La risposta del Ministero è: Sì. Ai sensi dell’articolo 7 comma 2 del CCNI sulla DDI le istituzioni scolastiche devono riservare nell’ambito della formazione obbligatoria sulla sicurezza uno specifico modulo concernente l’uso degli strumenti tecnologici necessari allo svolgimento della DDI. Tale formazione deve essere assicurata all’interno degli impegni di cui all’ articolo 29, comma 3, lettera a) del CCNL 2006/2009, sul punto ancora vigente.

Pertanto, è consentito seguire la formazione utile per utilizzare gli strumenti tecnologici utili per le lezioni online.

Speranza, “scuole priorità su contact tracing. Da gennaio apertura secondaria al 50%. Torneranno le fasce”. Al via vaccinazioni

Stampa

Il nuovo programma di supporto gratuito Trinity per docenti di lingua inglese