Formazione neoassunti 2018/19, risorse per regione. Le novità

Il Miur, come riferito, ha pubblicato la nota avente per oggetto la ripartizione dei fondi relativi all’ultima annualità del Piano Nazionale di Formazione dei docenti 2016/19, fornendo allo stesso tempo indicazioni sulle attività formative da progettare e svolgere.

Piano formazione docenti 2016/19: risorse per ogni regione. Ruolo collegio docenti

Nella medesima nota vengono fornite indicazioni in merito alla formazione dei docenti neoassunti e comunicate le risorse messe a disposizione per le attività degli stessi.

Novità attività Neoassunti

Nella nota si ricorda quanto previsto dalla precedente nota Miur del 2 agosto 2018 che, confermando il modello delineato dal DM 850/2015, ha introdotto alcuni elementi innovativi che si riferiscono a:

  • indicazione di massima dei temi dei laboratori formativi (es.: didattiche innovative, uso delle nuove tecnologie, educazione alla sostenibilità, inclusione e integrazione, ecc.);
  • possibilità di dedicare una parte del monte-ore previsto per i laboratori formativi a visite di studio in Istituzioni scolastiche innovative, nel limite di 3.000 docenti neoassunti.

Risorse

Le risorse messe a disposizione per la formazione dei neoassunti ammontano a € 1.138.750,00.

La ripartizione per regione, di seguito riportata, è stata effettuata sulla base del numero dei docenti neoassunti, nell’anno scolastico 2018-2019, in servizio in ogni regione.

I fondi verranno assegnati direttamente alle scuole-polo per la formazione. La quota è comprensiva  dei fondi (5%) da destinarsi a misure regionali di
coordinamento, incontri riservati ai tutor, conferenze di servizio, monitoraggio e supporto e verrà attribuito alla scuola-polo del capoluogo di regione.

Ecco i fondi per regione:

nota

Lo speciale di OS sull’anno di formazione e prova

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia