Formazione iniziale dei docenti. Una nuova bozza

di redazione
ipsef

dp – Circola in rete una nuova bozza concernente il regolamento per la formazione degli insegnanti. Si tratterebbe della bozza attualmente in esame presso il CdS. Sebbene con riserva, dal momento che non abbiamo la certezza che si tratti di una bozza ufficiale, pubblichiamo una sintesi e il testo integrale scaricabile in formato PDF. I docenti dovrenno avere, tutti, competenze in lingua inglese e linguaggi digitali.

dp – Circola in rete una nuova bozza concernente il regolamento per la formazione degli insegnanti. Si tratterebbe della bozza attualmente in esame presso il CdS. Sebbene con riserva, dal momento che non abbiamo la certezza che si tratti di una bozza ufficiale, pubblichiamo una sintesi e il testo integrale scaricabile in formato PDF. I docenti dovrenno avere, tutti, competenze in lingua inglese e linguaggi digitali.

Come si diventerà insegnanti

Scuola infanzia e primaria

  • corso di laure magistrale quinquennale a numero chiuso
  • tirocinio da attivare a partire dal secondo anno per un totale di 600 ore pari a 24 crediti
  • esame di abilitazione finale

Scuola secondaria di primo e secondo grado

  • laurea magistrale a numero programmato con prova di accesso (nelle tabelle 2,3,4,5,6,7, 8, 9 e 10 del testo allegato i requisiti per l’accesso alla prova)
  • tirocinio di 475 ore, pari a 19 crediti formativi
  • esame di abilitazione

Formazione insegnanti di materie artistiche, musicali e coreutiche per la secondaria di primo e secondo grado

  • conseguimento diploma accademico di II livello ad indirizzo didattico a numero programmato (tabella 8, 9 e 10 per i requisiti)
  • svolgimento tirocinio
  • esame abilitante

Competenze linguistiche e digitali

I percorsi forniranno anche competenze linguistiche di lingua inglese di livello B2, previste dalla comunità europea, nonchè competenze digitali per l’utilizzo dei linguaggi multimediali per la rappresentazione e la comunicazione delle conoscnze e la gestione di ambienti di simulazione e laboratori virtuali

Docenti tutor

Indicaziooni vengono date nell’articolo 11

Abilitazione per il sostegno

La specialiizzazione per l’attività di sostegno agli alunni con disabilità potrà essere conseguita esclusivamente presso le università, con percorsi di un minimo di 60 crediti formativi e 300 ore di tirocinio.

Corsi perfezioonamento per insegnamento disciplina non linguistica in una lingua straniera

Indicazioni si trovano nell’articolo 14

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare