Formazione docenti in servizio in classi con alunni con disabilità, 25 ore l’impegno complessivo: vicina la scadenza del 30 marzo

WhatsApp
Telegram

Mancano poco più di dieci giorni alla scadenza della formazione dei docenti impegnati in classi con alunni con disabilità così come previsto dal comma 961, art. 1 della legge 30 dicembre 2020, n. 178 (DM 188 del 21.6.2021). La scadenza è stata rinviata al 30 marzo dalla nota ministeriale 32063 del 15 ottobre 2021 a causa dell’annullamento del DI n. 182/2020 e dei suoi allegati disposto dalla sentenza TAR Lazio n. 9795 del 14 settembre 2021.

La formazione, come specificato dalla nota ministeriale del 6 settembre, interessa anche i supplenti con contratto al 31/08 “laddove impegnati nelle classi con alunni con disabilità, e quindi coinvolti a pieno titolo nella progettazione educativo-didattica e nelle attività collegiali”.

Per lo svolgimento delle attività di formazione sono stati stanziati 10 milioni di euro così distribuiti:

Il fine della formazione è una conoscenza di base relativa alle tematiche inclusive per il personale docente non specializzato su
sostegno e impegnato nelle classi con alunni con disabilità.

A conclusione della formazione è previsto un apposito test finale di valutazione, predisposto dai Comitati scientifici costituiti presso ciascun USR e con le scuole polo per la formazione.

Ricordiamo lo schema delle 25 ore di formazione:

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur