Fontana: “I presidi della Lombardia sono d’accordo su DaD al 100% per le scuole superiori”

Stampa

I presidi sono d’accordo con la linea  della Regione Lombardia sulla scuola, per cui ha previsto la didattica a distanza al 100% nelle scuole superiori.

Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, che con l’assessore  all’Istruzione, Melania Rizzoli, ha incontrato il direttore generale  dell’Ufficio scolastico regionale per la Lombardia, Augusta Celada, e  dirigenti scolastici provinciali.

“Ringraziamo i dirigenti scolastici della Lombardia per la grande collaborazione messa in campo e per l’impegno dimostrato fin  dall’inizio della pandemia. Nel confronto avuto oggi con loro abbiamo  condiviso di confermare la linea assunta dalla Regione Lombardia che  prevede la didattica a distanza al 100% per le scuole secondarie  superiori. Una decisione che, giova sempre ricordarlo, è frutto del  confronto quotidiano con i nostri medici e i nostri scienziati, sulla  base dei dati riguardanti la diffusione del virus nella nostra  regione”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia