Fondo di funzionamento, aree di intervento e azioni: dall’inclusione alle infrastrutture. Le risorse destinate a ciascuna azione. Scarica il Decreto

WhatsApp
Telegram

Registrato alla Corte dei Conti il decreto n. 851/2017, recante “Criteri e parametri per l’assegnazione diretta alle istituzioni scolastiche, nonché per la determinazione delle misure nazionali relative alla missione istruzione scolastica, a valere sul Fondo per il funzionamento delle istituzioni scolastiche” .

Il decreto definisce i criteri e i parametri per l’assegnazione di euro
50.267.000,00 , al fine di sostenere le scuole statali nel conseguimento degli obiettivi di: equità, qualità ed esclusività del Sistema nazionale di istruzione e di formazione.

Ai fini suddetti, sono tre le aree di intervento:

a) area “Inclusione e successo formativo”, concernente lo sviluppo e la ricerca di innovazioni didattiche, il potenziamento delle metodologie e degli strumenti funzionali all’inclusione scolastica e sociale e al successo formativo di ciascuno, il miglioramento del sistema di istruzione e formazione attraverso il rafforzamento delle competenze di base e trasversali, anche creative, quali presupposti per la partecipazione e la cittadinanza attiva e consapevole;

b) area “Innovazioni a supporto dell’autonomia scolastica“, concernente gli strumenti per l’innovazione del sistema scolastico dal punto di vista ordinamentale, dei curricoli, dello sviluppo dei processi di valutazione nonché il supporto alle istituzioni scolastiche nelle innovazioni strutturali, sia in relazione all’edilizia scolastica che alla scuola digitale;

c) area “Infrastrutture” concernente lo sviluppo di infrastrutture strumentali e di piattaforme tematiche a supporto delle azioni nazionali per l’attuazione dell’ autonomia scolastica.

Il decreto, come suddetto, definisce i criteri generali di riparto e di assegnazione dei fondi per ogni azione ed anche le modalità di gestione, rendicontazione, supporto, monitoraggio e verifica da parte dell’amministrazione centrale, periferica e delle scuole singole o in rete.

Scarica il decreto

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro