Fondo familiari di studenti vittime in PCTO, domande entro il 18 febbraio per infortuni accaduti dal 2 gennaio 2018 al 21 ottobre 2023

WhatsApp
Telegram

Il 18 febbraio scadono i termini di presentazione delle domande di accesso al fondo per i familiari degli studenti vittime di infortuni in occasione delle attività formative, istituito dall’articolo 17, comma 1, decreto-legge 4 maggio 2023, n. 48 convertito, con modificazioni, dalla legge 3 luglio 2023, n. 85, come disposto da circolare Inail del 14 novembre 2023.

Beneficiari:

1. il coniuge superstite, anche interessato da un provvedimento dichiarante la separazione e
2. i figli legittimi, naturali, riconosciuti o riconoscibili, e adottivi.

Per espressa previsione normativa, al coniuge e ai figli il sostegno spetta con parità di diritto, cioè in parti uguali.

In mancanza di coniuge e figli, hanno diritto ai benefici:
3. i genitori, anche adottanti e
4. i fratelli e le sorelle.

In mancanza di genitori, fratelli e sorelle, hanno diritto ai benefici:

5. gli ascendenti di secondo grado.

In caso di concorso di più aventi diritto, le quote sono divise tra i medesimi in parti uguali.

La scadenza del 18 febbraio riguarda gli infortuni accaduti dal 2 gennaio 2018 al 21 ottobre 2023.

Mentre per gli infortuni accaduti dal 22 ottobre 2023 la domanda si presenta entro 90 giorni dalla data del decesso del soggetto vittima dell’evento lesivo.

Circolare Inail

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno IX ciclo. Corso online per il superamento della prova scritta e orale: promozione Eurosofia a soli 70€