Fondo Espero: parte la campagna di adesione Anief

di Lalla
ipsef

ANIEF – Considerate le ultime riforme in tema di allungamento dell’età pensionabile e il passaggio secco al sistema contributivo, Anief ha deciso di lanciare la campagna di adesione al fondo Espero tra i suoi iscritti, oltre a valutare l’opportunità di siglare convenzioni con istituti bancari per agevolare i propri iscritti nella costituzione di un’ulteriore pensione integrativa.

ANIEF – Considerate le ultime riforme in tema di allungamento dell’età pensionabile e il passaggio secco al sistema contributivo, Anief ha deciso di lanciare la campagna di adesione al fondo Espero tra i suoi iscritti, oltre a valutare l’opportunità di siglare convenzioni con istituti bancari per agevolare i propri iscritti nella costituzione di un’ulteriore pensione integrativa.

Attualmente, infatti, si stima che il dipendente andrà in pensione fra 20 anni con il 40% dell’ultimo stipendio.

Per maggiori informazioni, scrivi a [email protected]

Vai alla pagina di adesione al fondo Espero

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare