Fondo Asili nido e scuola dell’infanzia: 700 milioni per i comuni. Tutte le info utili [VIDEO GUIDA]

Stampa

Pubblicato l’avviso che consente ai comuni di accedere ai primi 700 milioni del Fondo asili nido e scuole dell’infanzia per il finanziamento degli interventi relativi a opere pubbliche di messa in sicurezza, ristrutturazione, riqualificazione o costruzione di edifici di proprietà dei comuni destinati a nidi, scuole dell’infanzia e centri polifunzionali per i servizi alle famiglie.

Le risorse sono state ripartite con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 30 dicembre 2020, di concerto con i Ministri dell’interno, dell’economia e delle finanze, per le pari opportunità e la famiglia e dell’istruzione.

Edilizia scolastica, 700 milioni per asili nido e scuole infanzia. Bianchi: “A favore dell’occupazione femminile”

Priorità sarà data ai progetti che riguarderanno aree svantaggiate e periferie urbane, prevedendo interventi in territori dove oggi ci sono minori opportunità per le bambine e i bambini e per le loro famiglie. A questi interventi sono destinate il 60 per cento delle risorse totali.

In particolare, il primo finanziamento di € 700 milioni per il quinquennio dal 2021 al 2025, rispetto ai € 2,5 miliardi previsti fino al 2034, prevede:

  • € 280 milioni per i nidi, di cui € 168 milioni alle aree svantaggiate;
  • € 175 milioni per le scuole dell’infanzia, di cui € 105 milioni alle aree svantaggiate;
  • € 105 milioni per i centri polifunzionali per i servizi alle famiglie, di cui € 63 milioni alle aree svantaggiate;
  • € 140 milioni per la riconversione di spazi delle scuole dell’infanzia attualmente inutilizzati e per progetti innovativi.

I comuni possono presentare progetti dalle ore 10:00 del 24 marzo 2021 ed entro e non oltre le ore 15:00 del 21 maggio 2021, utilizzando esclusivamente la piattaforma del Ministero dell’istruzione “Edilizia scolastica”. Per maggiori informazioni, si rimanda alla sezione dedicata.

Il decreto, emanato congiuntamente dal Ministero dell’interno e dal Ministero dell’istruzione, è stato predisposto in collaborazione con il Ministero dell’economia e delle finanze e il Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei ministri.

Il Fondo asili nido e scuole dell’infanzia è stato istituito presso il Ministero dell’interno con la legge di bilancio per il 2020 (articolo 1, comma 59 e seguenti, della legge n. 160 del 2019). Per approfondimenti, si rimanda alla sezione dedicata.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur