Floridia: “Si parte con il concorso ordinario”. Poi la critica: “Non condividiamo reclutamento straordinario dei precari”

Stampa

“Il decreto Sostegni-bis approvato stamattina dal Consiglio dei Ministri contiene finalmente l’avvio del concorso ordinario: sono oltre 500 mila i candidati che attendevano speranzosi questa importantissima notizia. La procedura partirà subito ma sarà graduale, si comincia infatti con i docenti di materie STEM, di cui c’è grande penuria, per poi proseguire di seguito con le altre figure”.

Così in una nota il sottosegretario all’istruzione Barbara Floridia, senatrice M5s.

“La gradualità permette di concludere l’intera procedura entro il prossimo anno scolastico e consente di avere tutti i vincitori del concorso ordinario in cattedra a settembre 2022. Un risultato importante e per nulla scontato, che il MoVimento 5 Stelle indica da tempo come prioritario e su cui ho lavorato costantemente da quando rivesto il ruolo di sottosegretario”. 

“Il decreto prevede, però, una procedura di reclutamento straordinaria per i docenti precari che non possiamo condividere anche se siamo riusciti ad inserire una valutazione finale seria e meritocratica effettuata da una commissione di esame terza e obiettiva. Soddisfatta di certo però per l’importante numero di docenti di sostegno che saranno immessi presto in ruolo come il M5S chiedeva. C’è molto su cui è necessario intervenire, siamo sicuri che il percorso parlamentare migliorerà la norma”.

Concorso veloce con assunzione da settembre 2021 per Matematica, Fisica, Scienze e tecnologie informatiche (Stem): 4mila posti, ecco come si svolgono le prove [BOZZA]

Concorso ordinario infanzia primaria e secondaria, si va verso la modalità semplificata. Cosa prevede il Decreto Sostegni Bis [BOZZA]

Precari storici scuola, assunzione: anno di formazione iniziale e prova disciplinare. Così il governo vuole assumerli. [BOZZA] Decreto Sostegni Bis

Dall’assunzione dei precari ai concorsi semplificati: le misure per la scuola del decreto sostegni bis

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata