Floridia è sicura: “Gli insegnanti faranno la terza dose senza problemi” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

“Le prime ore stanno andando bene, era essenziale rivedere il protocollo perché, visto l’alto tasso di vaccinazioni tra il personale scolastico e anche tra molti alunni, il non mandare i ragazzi in quarantena con un solo caso o due casi di Covid in classe, ci è sembrata la strada più opportuna”. Lo ha detto la sottosegretaria all’Istruzione Barbara Floridia

Questo nuovo protocollo – prosegue Floridia – permetterà ai nostri ragazzi di frequentare sempre più in sicurezza le lezioni in presenza che abbiamo visto essere necessarie e imprescindibili. La percentuale delle classi in quarantena è residuale. La situazione è decisamente sotto controllo, ci sono alcuni casi, è anche fisiologico, però diciamo che sia le misure di sicurezza che la vaccinazione ci stanno permettendo di proseguire l’anno come avevamo sperato. Io stessa ho girato molte scuole dall’inizio dell’anno e respiro gioia nelle classi perché, nonostante la mascherina e il distanziamento, i ragazzi sono felici di stare in classe”.

Per quanto riguarda i vaccini al personale scolastico, la sottosegretaria dice: “Non c’è resistenza da parte del personale docente che ha dato prova di grande sensibilità vaccinandosi tra i primi. Abbiamo quasi il 100% del personale vaccinato. Senza obbligo siamo riusciti quasi totalmente a coprire il personale ma anche i ragazzi hanno dato grande prova di sensibilità, sono stati un esempio per il Paese”.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito