Floridia: “Favorevole alle mascherine ffp2. Il distanziamento nelle classi non è stato rimosso”

WhatsApp
Telegram

“Sono favorevole alla distribuzione delle ffp2 negli istituti, ma non è certamente una responsabilità del ministero dell’istruzione. Ogni misura in grado di innalzare ulteriormente le difese delle nostre scuole è la benvenuta”.

Così la sottosegretaria all’Istruzione Barbara Floridia risponde all’Adnkronos rispetto alla possibilità di distribuzione di Ffp2 nelle scuole anche vista la probabile raccomandazione d’uso di questi dispositivi di sicurezza sui mezzi pubblici nel Lazio.

Ma diamo un messaggio positivo in vista delle feste e della successiva riapertura a gennaio – prosegue Floridia – al netto di una situazione più difficile che nei mesi scorsi, le scuole continuano ad essere un luogo sicuro. Continuiamo a dare priorità alla didattica in presenza“.

Il distanziamento non è stato rimosso – spiega – è semplicemente stato rimosso l’obbligo di didattica a distanza ove non fosse possibile mantenere il metro di distanziamento, ma parliamo di casi residuali anche grazie al grande lavoro fatto lo scorso anno per garantire spazi maggiori con nuove aule e banchi monoposto. Se anche il metro di distanza non è rispettato al millimetro non è certamente quello un fatto che deve creare eccessive preoccupazioni, anche alla luce dell’utilizzo costante delle mascherine e dell’altissimo tasso di vaccinazioni nel personale scolastico già prima dell’introduzione dell’obbligo“, conclude Floridia.

Floridia: “Rientro in classe a fine gennaio da valutare ma al momento le misure di sicurezza funzionano. Con Figliuolo trovata intesa per screening nelle classi” [INTERVISTA]

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri