Floridia: “Ci sarà un piano nazionale per la transizione ecologica e culturale nelle scuole”. Parte Obiettivo Sostenibilità, il portale didattico

Stampa

Parte oggi il progetto nazionale “Obiettivo Sostenibilità Scuole”, il portale didattico innovativo per promuovere la sostenibilità e l’economia circolare nelle scuole italiane. Il progetto è patrocinato dal ministero della Transizione Ecologica e realizzato da Itelyum, player nazionale per l’economia circolare, e WeSchool piattaforma della didattica digitale con 233.000 docenti e oltre un milione e 700mila studenti a bordo.

A inaugurare il tour digitale è stata la sottosegretaria all’Istruzione, Barbara Floridia.

Come ministero dell’Istruzione abbiamo deciso di mettere in piedi un’iniziativa importante: un piano nazionale per la transizione ecologica e culturale nelle scuole, perché è urgente modificare il nostro alfabeto ecologico comune perché solo dando parole nuove riusciamo a immaginare e comprendere economia e mondi diversi. Cosa intende fare questo piano? Non solo formare studenti e studentesse, ma anche docenti e famiglie, la comunità tutta“.

Bisogna sottolineare l’importanza della cultura circolare al posto della cultura dello scarto che finora ha prevalso, e se a scuola non si affronta in maniera strutturale un nuovo modello abitativo del nostro Pianeta, anche attraverso nuovi modelli economici circolari, non riusciremo a farlo come Paese”.

Quindi – aggiunge la sottosegretaria – non solo rafforzeremo l’educazione ambientale nelle scuole, ma vogliamo aggiungere formatori che possano, insieme con i docenti, arricchire la fase formativa sull’educazione ambientale che sia sistemica perché non venga più percepita come slegata da tutto il resto, penso all’alimentazione, alla mobilità… Abbiamo immaginato per le scuole un modello ambizioso“.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur