FLCGIL contro prove Invalsi, bisogna cambiare pagina

Di
Stampa

 Per le prove Invalsi è "tempo di cambiare pagina". E' quanto si legge da un lancio d'agenzia ANSA relativamente alla posizione del segretario generale della Flc Cgil

 Per le prove Invalsi è "tempo di cambiare pagina". E' quanto si legge da un lancio d'agenzia ANSA relativamente alla posizione del segretario generale della Flc Cgil

 Il sindacato chiede, alla luce di quanto avvenuto nel corso dell'ultimo anno e in particolare con l'approvazione della legge 107/15, di "superare il carattere censuario delle prove Invalsi previste all'interno del percorso scolastico. In questo senso la sospensione delle loro somministrazione per un arco di tempo predeterminato, appare, in questa fase, la soluzione più efficace; eliminare la prova nazionale all'interno degli esami di stato al termine del primo ciclo; bloccare il percorso che sta conducendo inesorabilmente l'Invalsi a diventare un mero "testificio" e di orientarne la mission verso la ricerca e la messa in campo di processi e pratiche valutative in collaborazione con le istituzioni del sistema educativo nazionale".

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur