FLCGIL chiede rinvio revisione classi di concorso

di redazione
ipsef

red – I tempi di approvazione del regolamento sulle classi di conocrso è ormai scaduto, sostiene il sindacato, si faccia tesoro del lavoro svolto, ma si proceda ad un vero confronto

red – I tempi di approvazione del regolamento sulle classi di conocrso è ormai scaduto, sostiene il sindacato, si faccia tesoro del lavoro svolto, ma si proceda ad un vero confronto

La FLCGIL non usa mezzi termini, è mancato un vero confronto con le organizzazioni sindacali e si è dato più peso a "spinte dei singoli e di associazioni, più o meno costituite, consultate a vario titolo". Bisogna "fermare le macchine".

"Si faccia tesoro – scrivono dal sindacato – del lavoro svolto e lo si finalizzi, in tempi rapidi, per effettuare la necessaria manutenzione dei titoli di studio richiesti dal DM 39/98 e dal DM 22/05, per definire i titoli necessari per le nuove classi di concorso introdotte con i regolamenti del 2009, per l’inquadramento degli ITP ex-enti locali e per l’assegnazione degli insegnamenti alle future terze classi".

Ma si inizi "un vero confronto sul sistema delle classi di concorso, in modo da arrivare ad una proposta condivisa, che semplifichi effettivamente il sistema e tenga conto anche della situazione attuale degli organici e delle graduatorie ad esaurimento, con particolare attenzione ad eventuali percorsi di riconversione."

Versione stampabile
anief
soloformazione