Flc Cgil: svolto flash mob a Roma per ribadire il no alla regionalizzazione della scuola

di Nino Sabella
ipsef

item-thumbnail

Comunicato FLc Cgil Roma e Lazio – Questa mattina in Piazza di Montecitorio le organizzazioni sindacali FLC CGIL, CISL FSUR, UIL SCUOLA RUA, FEDERAZIONE GILDA -UNAMS e SNALS CONFSAL hanno messo in atto un’azione dimostrativa rappresentando con palloncini tricolore e un puzzle dell’Italia che si disgrega, la frantumazione del sistema d’istruzione del nostro paese se il progetto di regionalizzazione della scuola previsto nel programma di questo governo, verrà attuato.

Da mesi le organizzazioni sindacali stanno promuovendo in tutto il paese mobilitazioni di piazza e sono decine di migliaia le firme già raccolte contro questo progetto.

Ricordiamo al Governo gli impegni presi sul tema con le organizzazioni sindacali nell’intesa del 24 Aprile. Restiamo fermi nella nostra totale contrarietà e, di fronte a qualsiasi tentativo di violazione degli accordi, siamo pronti alla mobilitazione.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione