FLC CGIL. I sindacati non possono essere lasciati fuori dalla trattativa sugli scatti

di Giulia Boffa
ipsef

”Il Consiglio dei Ministri oltre a ripristinare gli scatti per il 2013 deve garantire le risorse necessarie per emanare l’atto di indirizzo all’Aran per il pagamento degli scatti 2012. In tal senso ribadisco la netta contrarietà a utilizzare le risorse del mof per coprire gli scatti del 2012”.

”Il Consiglio dei Ministri oltre a ripristinare gli scatti per il 2013 deve garantire le risorse necessarie per emanare l’atto di indirizzo all’Aran per il pagamento degli scatti 2012. In tal senso ribadisco la netta contrarietà a utilizzare le risorse del mof per coprire gli scatti del 2012”.

E’ quanto ha dichiarato Mimmo Pantaleo, segretario generale della Flc-Cgil. Secondo Pantaleo per proseguire nei pagamenti dei scatti al personale della scuola si possono utilizzare le risorse derivanti dai tagli alle scuola degli anni scorsi e dalle consistenti disponibilità derivanti da risorse non utilizzate.

 ”La vicenda scatti non può essere oggetto di un continuo contenzioso tra la Ministra Carrozza e il Ministro Saccomanni senza che le organizzazioni sindacali siano state convocate per un chiarimento su come s’intende procedere. – ha poi detto Pantaleo – Per questa ragione chiediamo alla Ministra Carrozza di essere convocati urgentemente anche per affrontare le tante altre emergenze a partire dalla condizione disastrosa del personale Ata e la soluzione strutturale delle posizioni economiche”.

Vedi anche

Cedolino gennaio 2014 visibile su NoiPA. Sospensione recupero 150 euro, ma vi spieghiamo perchè lo stipendio potrebbe essere più basso

Versione stampabile
soloformazione