Fism: ci aspettiamo raddoppio delle risorse per paritarie

“Mi aspetto che ci sia il raddoppio delle risorse destinate alle scuole paritarie con particolare attenzione alle scuole dell’infanzia”.

Lo afferma, in una dichiarazione all’Ansa, in riferimento alla conversione del decreto legislativo all’esame in questi giorni in Parlamento, Luigi Morgano, segretario nazionale della Federazione Italiana Scuole Materne che raggruppa circa 9000 realtà educative per l’infanzia con mezzo milione di bambini e oltre 40mila lavoratori. I vertici della Federazione oggi sono a Roma per il Consiglio nazionale dedicato alla situazione che vivono le scuole oggi.

Sulla riapertura delle scuole a settembre, la Fism afferma: “Quello di tornare a scuola in presenza resta un obiettivo che facciamo nostro mettendo al centro l’autonomia solidale: se c’è autonomia c’è maggiore flessibilità e praticabilità sul piano organizzativo ed economico. La Fism è impegnata a fare tutto il possibile senza dimenticare gli aspetti educativi, pedagogici, e didattici. Insomma, come da sempre, prima i bambini“.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia