Firmato decreto per 4.5000 immissioni in ruolo posti Quota 100. Azzolina: abbiamo bisogno anche di nuovi concorsi

Stampa

La Ministra Azzolina ha firmato il decreto per le 4.500 immissioni in ruolo sui posti Quota 100. 

“Si chiude finalmente un percorso cominciato in autunno durante l’approvazione in Parlamento del decreto scuola – ha affermato il Ministro  – Una battaglia che ho personalmente condotto per rendere giustizia a tutti quegli insegnanti che avevano diritto ad ottenere quei posti, ma non li hanno avuti perché non sono stati resi disponibili per le assunzioni del 2019”.

“È una buona notizia per la scuola – afferma ancora Azzolina – e per tanti insegnanti precari che ora vengono finalmente stabilizzati. Avevamo 6.500 posti a disposizione, abbiamo potuto assegnarne solo 4.500 perché non c’erano abbastanza profili da assumere dalle graduatorie in corso di validità. Un dato che dimostra che abbiamo bisogno di fare nuovi concorsi per avere nuove graduatorie da cui attingere, soprattutto nella scuola secondaria”.

Immissioni in ruolo Quota 100: ecco posti, istruzioni assunzioni e decreto. Solo per i docenti a pieno titolo in graduatoria, sui posti 2019/20

Stampa

L’Eco Digitale di Eurosofia, il 14 dicembre segui la Tavola rotonda:“Didattica a distanza e classe capovolta – Ambienti di apprendimento innovativi”