Firmato il “decreto mutui” per l’edilizia scolastica

Stampa

Il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Maurizio Lupi ha firmato  il decreto interministeriale (d’intesa con il ministero dell’Economia e con quello dell’Istruzione) che autorizza le Regioni a stipulare mutui trentennali con oneri di ammortamento a carico dello Stato per interventi straordinari di ristrutturazione e messa in sicurezza degli edifici scolastici.

Il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Maurizio Lupi ha firmato  il decreto interministeriale (d’intesa con il ministero dell’Economia e con quello dell’Istruzione) che autorizza le Regioni a stipulare mutui trentennali con oneri di ammortamento a carico dello Stato per interventi straordinari di ristrutturazione e messa in sicurezza degli edifici scolastici.

Si dà così attuazione all’articolo 10 della legge n. 128 dell’8 novembre 2013, che ha stanziato 40 milioni di euro annui per trent’anni a partire dal 2015, per un totale di un miliardo e 200 milioni.

Malpezzi (Pd), "decreto mutui" importante tassello a favore della scuola italiana

Comunicato Miur

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur