Firenze, dopo le festività di fine anno al via screening nelle scuole

Stampa

Con lo screening nelle scuole “continueremo a gennaio con le seconde e terze medie che torneranno in presenza e con le restanti primarie”.

“C’è il punto interrogativo delle scuole dell’infanzia, perché tanti genitori hanno richiesto la presenza durante gli screening. Stiamo facendo una valutazione su questo con i dirigenti scolastici per capire se svolgerli all’interno delle scuole o se trovare una modalità esterna in modo da permettere ai genitori di esserci”.

È quanto dichiara l’assessora all’Istruzione del Comune di Firenze, Sara Funaro, rispondendo a un’interrogazione durante la seduta di oggi dell’assemblea cittadina in merito ai test rapidi anti-Covid nelle scuole.

“Gli esiti sui test fino ad oggi sono estremamente positivi – aggiunge – perché abbiamo trovato non più di 6 casi. Si parla veramente di numeri molto, molto limitati. È vero che abbiamo vissuto un momento particolare con regole piu’ restrittive. Il fatto di poter fare una parte dei test a gennaio ci permetterà di avere anche un metro di paragone differente. Quindi continueremo dopo le vacanze”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur