Fioroni: valutare i docenti è necessario

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Ad affermarlo è stato l’ex Ministro Fioroni durante un’assemblea in Friuli indetta dal Partito Democratico e della quale abbiamo un resoconto grazie al Movimento docenti precari abilitati FVG. Bisogna "collegare lo stipendio al merito".

red – Ad affermarlo è stato l’ex Ministro Fioroni durante un’assemblea in Friuli indetta dal Partito Democratico e della quale abbiamo un resoconto grazie al Movimento docenti precari abilitati FVG. Bisogna "collegare lo stipendio al merito".

"È necessario giungere al sistema di valutazione dei docenti – avrebbe affermato l’ex Ministro Fioroni, come leggiamo nel comunicato inviatoci dal Movimento dei docenti precari – così da collegare aumenti di stipendio non solo all’anzianità di servizio ma soprattutto alla professionalità e al merito del docente. In questo aspetto tutti devono fare la loro parte: docenti, sindacati, governo, ministero. Nessuno deve sottrarsi alle responsabilità per giungere a un sistema basato realmente sul merito".

"È necessario – ha concluso – che lo Stato investa sugli insegnanti, migliorando la loro condizione attraverso l’aggiornamento e la specializzazione anche se ha ammesso che in questi tempi di crisi soldi per questo sono difficile da reperire."

Profumo vede l’insegnante prossimo futuro come direttore d’orchestra

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia