Per Fioroni importante emendamento per pensioni docenti

di
ipsef

red – “Ritengo che il Senato debba approvare, con il sostegno forte del Governo e del ministro Profumo, non un emendamento buonista ma un emendamento di profonda giustizia”: ha dichiarato l’ex Ministro Fiorono all’agenzia Ansa.

red – “Ritengo che il Senato debba approvare, con il sostegno forte del Governo e del ministro Profumo, non un emendamento buonista ma un emendamento di profonda giustizia”: ha dichiarato l’ex Ministro Fiorono all’agenzia Ansa.

"La riforma previdenziale ha ignorato che tutti i dipendenti pubblici maturano l’anzianità per anno solare tranne la scuola che la matura per anno scolastico. E quindi se si vogliono conservare i diritti riconosciuti per tutti i dipendenti al 31 dicembre 2011, gli stessi diritti per la scuola si devono fissare ad agosto 2012. La differenza economica è oggettivamente minima e comunque – osserva l’ex ministro – non si può fare cassa sui diritti riconosciuti a tutti meno che ai docenti perché altrimenti questo farebbe assumere, in maniera palese, profili di anticostituzionalità al Milleproroghe”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione