Fioramonti: sul Crocifisso vespaio mediatico, non è priorità

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Lorenzo Fioramonti torna sul tema del Crocifisso durante un’intervista a Radio Capital, definendolo un “vespaio mediatico”.

Sono sgomento di fronte a questo vespaio mediatico. Il tema non è all’ordine del giorno, non è una priorità, neanche lontanamente. Io credo in una scuola laica. Invece di parlare del fatto che il Ministero sta lavorando per l’edilizia scolastica o che sta aiutando le amministrazioni, si discute di quello che io ho detto sul Crocifisso. Questo Paese ha bisogno di un cambio di mentalità” spiega il Ministro dell’istruzione.

Le dichiarazioni di Fioramonti dei giorni scorsi sulla presenza del Crocifisso nelle aule scolastiche hanno scatenato diverse polemiche nel mondo della politica, della chiesa e in generale tra laici e cattolici. Un dibattito in realtà che è sempre rimasto aperto, dividendo l’opinione pubblica tra chi ritiene sia giusto avere il Crocifisso in aula e chi sostiene invece sia meglio tenerlo fuori dall’ambiente scolastico.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione