Fioramonti: scuola in prima linea contro la mafia. Serve percorso per cultura legalità

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Lotta alla Mafia: Scuola in prima linea. Le parole del Ministro Fioramonti.

Fioramonti, con un post su FB, è intervenuto sul tema della legalità e della lotta alla mafia, affrontati con il Presidente della Commissione Antimafia Nicola Morra.

Il confronto si è incentrato sulla possibile interazione tra beni confiscati alle mafie, associazioni che lottano sui territori specialmente del Sud e giovani generazioni, che rappresentano il futuro dell’Italia e si dovranno fare carico dei problemi del Paese.

Il Ministro ha evidenziato la necessità di un percorso che guidi i ragazzi verso una cultura della legalità e della storia di lotta alle organizzazione criminali.

La scuola, conclude Fioramonti, deve essere in prima linea nella battaglia contro le mafie e l’unico argine al degrado umano e sociale che esse comportano.

Il post:

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione