Fioramonti attacca Azzolina: “Mi sono sbattuto giorno e notte per i precari, lei voleva far naufragare tutto”

Stampa

I docenti precari manifestano in piazza a Montecitorio contro l’attuale piano di assunzioni del governo e contro la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina. Presente anche l’ex ministro Lorenzo Fioramonti che attacca l’attuale titolare del dicastero di Viale Trastevere.

Attacco molto pesante, quello di Fioramonti, nei confronti della ministra: “Io ho avuto la ministra Azzolina come sottosegretaria (quando era ministro, ndr), e chi ha seguito la vicenda delle stabilizzazioni dei docenti al concorso straordinario, chi ha lavorato coi sindacati o conosce un sindacalista, sa benissimo che Fioramonti si è sbattuto giorno e notte, fino alle 4 del mattino. Ma molto spesso i suoi sottosegretari, uno in particolare, facevano di tutto per far naufragare quel negoziato. Oggi ne vediamo il risultato. Di questo bisogna dare una risposta politica. Non è l’individuo che fa la differenza. La domanda è: chi sta là dentro cosa ha deciso di fare?”.

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Stampa

1,60 punti per il personale ATA a soli 150€, con CFI!