Fioramonti: 3 miliardi per Università e Scuola, altrimenti dimissioni

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Fioramonti: se non trovo un miliardo per l’Università e la Ricerca mi dimetto. Il neo Ministro conferma la promessa fatta da Sottosegretario, che riguarda anche la Scuola, per la quale chiede due miliardi.

Fioramonti: aumento stipendi a tre cifre. In Finanziaria chiedo due miliardi per la scuola

Il neo Ministro,  durante la trasmissione radiofonica“Si può fare” in onda su Radio 24 Il Sole 24 Ore, ha spiegato che la promessa di dimissioni era stata da fatta nel corso del precedente Governo, nell’ambito del quale ricopriva la carica di Sottosegretario al Miur.

Ora che è diventato Ministro, Fioramonti conferma la promessa: “Ovviamente ora è ancora più valida. Ora sono il Ministro e quindi non ho scuse; non posso dare neanche la colpa a qualcun altro“.

Fioramonti: La scuola deve essere divertente. Su ed.civica, bene il rinvio al 2020

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione