Fino a 100 euro per i figli dei lavoratori in CIG. La misura della Regione Lazio

WhatsApp
Telegram

“Un contributo fino a 1000 euro per aiutare i figli dei lavoratori in difficoltà con l’acquisto di testi e materiale di consumo per frequentare la scuola o l’università, connessione wifi e tecnologia hardware e software”.

Ad annuncialo è il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

“Sono queste alcune delle misure contenute nel bando pubblicato dalla Regione Lazio per aiutare i lavoratori e le lavoratrici che durante il 2021 hanno vissuto un periodo di difficoltà economica e sono stati sospesi dal rapporto di lavoro a zero ore con ammortizzatori sociali”. 

“Ancora una volta abbiamo voluto mettere al centro delle politiche educative e formative le persone e le loro famiglie – continua Zingaretti – con tutti gli effetti positivi in termini di crescita per l’economia e per la collettività, che ne derivano. Con questo bando, infatti, diamo ai genitori un aiuto concreto per garantire ai propri figli la possibilità di svolgere in serenità il proprio percorso scolastico e universitario. E allo stesso tempo diamo ai lavoratori e alle lavoratrici senza figli, l’opportunità di investire nella formazione per rafforzare le proprie competenze con la possibilità di frequentare corsi di formazione e master universitari”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur