Fine scuola 2023, al via le vacanze: in Italia oltre 100 giorni senza scuola. E negli altri paesi europei? Ecco i dati

WhatsApp
Telegram

La fine dell’anno scolastico segna l’inizio delle tanto attese vacanze estive per i ragazzi italiani, con un periodo di riposo che spesso supera i cento giorni.

Questo fenomeno non è comune a tutti i coetanei europei, con soltanto gli studenti in Grecia, Irlanda, Portogallo, Turchia e Lettonia a godere di una pausa simile. Per tutti gli altri, il periodo senza scuola è meno esteso.

In Italia, tuttavia, la data di conclusione delle lezioni varia tra le Regioni. Ad esempio, quest’anno, Lombardia e Lazio hanno chiuso l’8 giugno, mentre per altre aree la fine è prevista tra il 10 e il 16 giugno. Nonostante questa variabilità, l’Italia si colloca tra i sette Paesi europei in cui le giornate senza scuola superano quota 100. Attenzione, però, perché, come segnala la ricerca Eurydice, l’anno scolastico in Italia, oltre a essere il più denso d’Europa (perché il tempo dedicato al riposo dalla fatica dell’apprendimento si concentra tutto in estate) è anche quello con più ore di lezione.

Malta detiene il record per il maggior numero di giorni di vacanza: gli studenti maltesi godono infatti di ben 135 giorni di pausa. All’opposto della classifica si trovano Olanda, Norvegia e Danimarca, con soli 87 giorni di riposo. Nel panorama europeo, Spagna, Serbia, Croazia e Slovenia si caratterizzano per un periodo di vacanza più esteso, variabile tra 10 e 12 settimane. Periodo di stop relativamente breve, invece, per la Francia, dove gli studenti trascorrono un periodo lontano dai banchi di scuola meno lungo rispetto all’Italia, con non più di otto settimane di vacanza durante l’estate. Un periodo simile è previsto anche per gli studenti in Svizzera, Germania, Danimarca e Olanda.

CALENDARIO SCOLASTICO IN EUROPA

Leggi anche

Calendario scolastico 2023/24, quando iniziano le lezioni. Le date per regione [AGGIORNATO con Sardegna]

Calendario scolastico, una docente su Twitter: “Troppe 14 settimane di vacanze. Nessun senso per studenti e genitori”

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri