Finanzimento dei privati alle scuole non statali, ammontano a 450mila euro

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Per l’esattezza a 456.480 euro, questa la cifra comunicata dal Sottosegretario Toccafondi durante una interrogazione parlamentare.

La possibilità veniva data dalla legge di riforma 107, che venne criticata perché si trattava di una misura a vantaggio di scuole non statali frequentate da famiglie facoltose.

Tanto che il Parlamento ha modificato in corso d’opera la norma garantendo che il 10% di tali donazioni venissero redistribuite alle scuole statali.

Secondo quanto comunicato dal Sottosegretario Toccafondi, l’ammontare dei finanziamenti è di 456.480 euro, il cui 10% sarà distribuito alle altre scuole.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione