Finanziamenti scuole non statali. E dopo Bologna anche a Milano tira aria di referendum. Obiettivo, abolire la “Dote scuola”

di
ipsef

red – Si è da poco accesa la miccia del referendum di Bologna che ha bocciato i finanziamenti pubblici alle scuole non statali che a Milano si rischia di innescare una reazione a catena. Il Comitato articolo 33 milanese, infatti, starebbe per avviare un percorso referendario simile a quello bolognese. In Lombardia gli alunni che frequentano scuole non statali sono 259.000 a fronte del milione che frequenta quelle statali

red – Si è da poco accesa la miccia del referendum di Bologna che ha bocciato i finanziamenti pubblici alle scuole non statali che a Milano si rischia di innescare una reazione a catena. Il Comitato articolo 33 milanese, infatti, starebbe per avviare un percorso referendario simile a quello bolognese. In Lombardia gli alunni che frequentano scuole non statali sono 259.000 a fronte del milione che frequenta quelle statali

"Vogliamo avviare un percorso per istituire una consultazione referendaria dei cittadini contro i finanziamenti degli enti locali alla scuola privata", dicono dal comitato. "Ogni anno arrivano 50 milioni di euro alle scuole private attraverso le doti scuola assegnate alle famiglie che iscrivono i figli – sostiene Ernesta Bevar – mentre le scuole statali negli ultimi quattro anni hanno subito continui tagli. Pensiamo sia necessario attivarsi con un referendum per porre fine a questa situazione".

Le motivazioni sono sempre le stesse. Il Comitato, infatti, ritiene incostituzionali i fondi pubblici alle scuole non statali e citano l’articolo 33 della costituzione "gli enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione", ma "senza oneri per lo Stato". Ma il comitato sta pensando di trasformare questo referendum in una consultazione nazionale. Ad oggi sono state già raccolte 6.000 firme

Bologna. Il 60% vota "No" ai fondi per le scuole non statali. Affluenza bassa, ma risultato inequivocabile

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione