Finanziamenti ai docenti siciliani per funerale proprio, dei figli e cure mediche. Ma solo se di ruolo

Stampa

A disposizione circa 15 mila euro per il personale a tempo indeterminato in servizio presso le istituzioni scolastiche siciliane.

Le provvidenze possono essere richieste per prestazioni mediche specialistiche ed interventi chirurgici di particolare gravità, ad eccezione di quelli meramente estetici non determinati da situazioni invalidanti. Spese ed eventi devono essere riferiti all’anno 2017.

La spesa minima sostenuta deve essere di 2.000 euro; il sussidio sarà concesso con preferenza per i redditi ISEE più bassi e in misura inversamente proporzionale allo stesso reddito ISEE.

Le spese possono riguardare anche

    • Figli
  • Coniuge, anche legalmente separato
  • Genitori, fratelli, sorelle, suoceri purché conviventi e con la medesima residenza
  • Persone costituenti con il dipendente nucleo familiare di fatto, purché conviventi e con la medesima residenza

Sono escluse spese sostenute per viaggi, pernottamenti, telefonate, ristori, nonché quelle farmaceutiche.

Le spese possono essere anche spese funerarie, sia se si tratti del funerale del dipendente, sia se si tratti delle spese sostenute per i familiari già indicati.

Le domande potranno esseer presentate dal 1° al 31 gennaio 2018.

La circolare + modello di domanda

Stampa

Aggiornamento Ata: Puoi migliorare il tuo punteggio in tempi rapidi: corso di dattilografia a soli 99 euro. Contatta Eurosofia