Filosofia negli istituti tecnici, ok per il 52% degli utenti. Ma quasi il 48% dice no e punterebbe sul potenziamento delle materie di indirizzo [ESITO SONDAGGIO]

Stampa

La proposta di Patrizio Bianchi di estendere lo studio della filosofia agli istituti tecnici piace ma non a tutti: per molti, infatti, sarebbe meglio puntare sulle discipline di indirizzo anziché introdurre una materia nuova come la filosofia. E’ quanto emerge dal sondaggio di Orizzonte Scuola che ha visto oltre 2500 risposte.

Infatti, come si evince dal grafico del risultato finale della breve rilevazione, si nota come non ci sia stata una posizione netta da parte degli intervenuti: per il 52,29% sarebbe molto utile introdurre la filosofia negli istituti tecnici, come prefigurato dal Ministro Bianchi.

I contrari a questa riforma sono però tanti, 1207, ovvero il 47,71% del totale, che ritiene dunque maggiormente importante potenziare le attuali discipline degli indirizzi tecnici della scuola italiana.

 

Filosofia negli istituti tecnici, Bianchi prepara la riforma: “Dovrebbe essere pronta prima dell’estate”

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur