Filmare la storia edizione 2011

di Lalla
ipsef

Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza – Filmare la storia è un concorso nazionale a cui possono partecipare tutte le opere video prodotte dalle scuole italiane, nell’ambito della loro attività didattica, su vicende e aspetti della storia del Novecento.

Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza – Filmare la storia è un concorso nazionale a cui possono partecipare tutte le opere video prodotte dalle scuole italiane, nell’ambito della loro attività didattica, su vicende e aspetti della storia del Novecento.

Anche nell’edizione 2011 il concorso si articola in tre sezioni, una per le scuole elementari, una per le scuole medie e una per le superiori. Inoltre sarà assegnato anche quest’anno il premio speciale "25 aprile", promosso dal coordinamento delle Associazioni della Resistenza del Piemonte, che sarà attribuito a un’opera che affronti in modo prevalente aspetti della Resistenza in Italia.

In questa edizione si attribuiranno inoltre il Premio "Città di Torino" alla miglior opera video realizzata da studenti e insegnanti delle scuole elementari, medie inferiori e medie superiori di Torino e i Premi "Regione Piemonte" : alla miglior opera video realizzata da studenti e insegnanti delle scuole medie superiori della regione Piemonte; alla miglior opera video realizzata da studenti e insegnanti delle scuole medie superiori delle altre regioni italiane.

In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, l’ottava edizione di Filmare la storia prevede l’ammissione al concorso di opere che prendano in considerazione le varie tappe, più o meno recenti, del processo di unificazione politica, sociale, culturale del paese.

Rimangono gli obbiettivi di fondo del concorso: la sollecitazione nella scuola a un rapporto diretto e creativo con aspetti piccoli e grandi della storia dell’ultimo secolo, la valorizzazione del reperimento e dell’utilizzo nella didattica di documenti e testimonianze di memoria, l’attenzione alle dimensioni storiche del luogo in cui i giovani vivono e operano e la sperimentazione di modalità di trasmissione della memoria.

L’opera dovrà essere inviata, unitamente alla scheda d’iscrizione ufficiale, entro e non oltre il 12 marzo 2011.

Il bando completo del concorso disponibile sul sito www.ancr.to.it

Versione stampabile
anief
soloformazione