Figuraccia al test di Medicina, 4 domande con errori. La ministra Messa: “Annulleremo i quesiti”

Stampa

Quattro domande di chimica, biologia, logica e matematica all’ultimo test di ingresso per l’accesso alla facoltà di Medicina (a cui hanno partecipato 76mila ragazzi) sono risultate essere formulate in maniera errata.

Il ministro per l’Università, Maria Cristina Messa, si è scusata e ha annunciato l’annullamento dei quesiti ‘incriminati’: “Dobbiamo fare le graduatorie tenendo conto di quello che abbiamo”.

Sotto la lente ministeriale sono finite almeno quattro domande che sarebbero errate: si tratta di quesiti di chimica, biologia, logica e matematica. Domande, a detta dei candidati, poste in maniera ambigua o non congruente. I 76mila diplomati che venerdì si sono presentanti alle selezioni puntano ad ottenere l’ingresso oltre alle facoltà di Medicina anche a quella di Odontoiatria e protesi dentaria. In totale i posti disponibili sono 15mila e 200.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione