Figliuolo: “I ragazzi hanno bisogno della scuola in presenza. Con i vaccini blocchiamo anche le varianti”

Stampa

“Noi vogliamo che la scuola parta in presenza, è importante per lo sviluppo sociale e culturale dei nostri giovani, anche per un senso di equità e perché c’è il valore aggiunto della socializzazione. I ragazzi hanno bisogno e meritano la scuola in presenza”.

Lo ha detto il Commissario per l’emergenza Covid Figliuolo in visita all’hub vaccinale della Asl di Rieti presso lo stabilimento Amazon di Passo Corese.

“Chiaramente oltre alla vaccinazione dobbiamo sempre adottare atteggiamenti responsabili come la mascherina, lavarsi le mani, la distanza. Bisogna convivere col virus che è intelligente ma con i vaccini blocchiamo anche le varianti“, ha aggiunto Figliuolo.

Stampa

Eurosofia avvia il nuovo ciclo formativo: “Coding e pensiero computazionale per la scuola del primo ciclo”