Figlio va male, genitore minaccia docente di morte per ottenere la promozione

WhatsApp
Telegram

Succede a Padova, dove una docente di materie umanistiche è stata minacciata di morte da un genitore.

La notizia è stata data dal Mattino di Padove, che ha raccolto lo sfodo della docente su FaceBook.

Secondo la ricostruzione dei fatti il genitore, di nazionalità straniera, alcuni giorni fa avrebbe preso un appuntamento con la professoressa per parlare della figlia e di fronte alla constatazione del cattivo andamento della figlia e alla minaccia di una bocciatura avrebbe perso le staffe arrivando a gridare: “Tiro fuori il coltello e faccio una strage”. L’insegnante spaventata dalla reazione del genitore davanti all’impreparazione della figlia, già ‘graziata’ dai docenti negli anni scorsi, ha chiesto alla scuola di denunciare l’autore delle minacce. “Non mi era mai successo in 30 anni di insegnamento – ha spiegato la prof. – ma non è la prima volta che abbiamo problemi con i genitori di questa allieva. Già l’anno scorso la madre aveva minacciato gli insegnanti anche se in maniera più velata”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur