Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Figlio maggiorenne con partita IVA: è a carico dei genitori?

Stampa

Un figlio maggiorenne che ha aperto partita IVA quando è ancora a carico dei genitori?

Buonasera, vorrei fare una domanda.
Mio figlio, anni 21, nel 2020 ha aperto la partita Iva a marzo e a settembre l’ha chiusa  e non ha percepito più di 4000 euro.
A settembre si è iscritto all’università, dove ha versato l’acconto e poi a dicembre 490 euro
Dal 2021 posso rientrare nel percepire gli assegni familiari?
Inoltre quando farò il 730 precompilato posso portare in detrazione le spese sostenute oppure mio figlio la deve fare da solo? E eventualmente posso fare il precompilato?
Nel ringraziarla anticipatamente porgo cordiali saluti.

Gli assegni al nucleo familiare vengono erogati dall’INPS solo fino al compimento dei 18 anni dei figli. In caso di figli maggiorenni spettano solo nel caso che i figli in questione siano disabili oppure studenti fino al compimento dei 21 anni (a patto di far parte di un nucleo familiare in cui siano presenti almeno 4 figli di età inferiore ai 26 anni). Anche se ha chiuso partita IVA e anche se studia all’Università, avendo compiuto suo figli i 21 anni gli ANF spettano solo nel caso sia completamente inabile al lavoro.

Per quanto riguarda invece le detrazioni delle spese sostenute, non avendo guadagnato nel corso dell’anno più di 4000 euro, suo figlio risulta essere ancora a carico dei genitori e, quindi, le spese universitarie possono essere portate in detrazione con il 730 precompilato dei genitori.

Il precompilato certamente può farlo ma faccia attenzione: in esso le spese universitarie non sono riportate in automatico e dovrà inserirle lei manualmente modificando la dichiarazione precompilata predisposta dall’Agenzia delle Entrate.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Eurosofia: 5 nuovi preziosi webinar formativi gratuiti per i concorsi scuola e sul nuovo Pei. Non perderteli. Registrati ora